blog interni design

23 Settembre

Gli incentivi per la casa nella legge di stabilità 2014

C'è un momento nella vita di una casa, in cui c'è bisogno di una buona ristrutturazione, non solo nella struttura della casa, ma anche per gli interni. La Legge di stabilità 2014 ha previsto nuovi bonus e detrazioni fiscali anche per il 2014.

 

Il bonus per la ristrutturazione edilizia 

Per il 2014 viene confermato il bonus per la ristrutturazione edilizia. La legge di stabilità ha infatti prorogato al 31 dicembre 2014 la detrazione del 50% per tutti gli interventi di recupero edile e per la costruzione di box pertinenziali, con limite di spesa aumentato da 48mila a 96mila euro per ogni unità immobiliare: attraverso una riduzione dell’IRPEF (l’imposta sul reddito delle persone fisiche), dovuta nei dieci anni successivi ai lavori, si può recuperare il 50% di quanto speso.

Il bonus energetico

Nel 2014 sono riconosciute detrazioni particolarmente vantaggiose per le spese sostenute relativamente a riduzione del fabbisogno energetico e rinnovo del sistema di riscaldamento; miglioramento termico dell’edificio, coibentazione (cioè isolamento termico), pavimentazioni, finestre, infissi, installazione di pannelli solari per il solare termico e il fotovoltaico, sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.

Le detrazioni del Bonus Energetico sono da ripartire in dieci rate annuali di pari importo. La detrazione è del 65% per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2014; è invece pari al 50% per le spese che saranno effettuate nel 2015.

Le misure antisismiche

Novità anche per gli interventi che riguardano misure antisismiche per l’abitazione principale o le costruzioni adibite ad attività produttive. È stato il decreto legge n. 63/2013 a introdurre una detrazione Irpef/Ires al 65% per le spese effettuate dal 4 agosto 2013 (data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto) al 31 dicembre 2013 per interventi di adozione di misure antisismiche su costruzioni che si trovano in zone sismiche ad alta pericolosità, se adibite ad abitazione principale o ad attività produttive.

Ora la legge di stabilità proroga di un anno la detrazione, quindi fino al 31 dicembre 2014, per poi ridursi al 50% dal 1 gennaio 2015.

Il bonus mobili

La legge di stabilità ha prorogato a tutto il 2014 il bonus mobili ma dal 1 gennaio 2014 al 31 dicembre 2014 le spese agevolate per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici non possono essere superiori a quelle per la ristrutturazione dell’immobile.

Il bonus mobili per il 2014 prevede una detrazione Irpef al 50% per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici in immobili oggetto di interventi di ristrutturazione edilizia.

L’incentivo è fruibile solo dai proprietari o titolari di un diritto reale sull’abitazione oggetto di interventi di restauro, risanamento e ristrutturazione.

È un divano sartoriale, quello firmato da Alan Adolfi, con geometrie ben definite, esaltate dal bordino in canneté a contrasto che ne percorre i profili, e piedini a barra d’acciaio, in foto, o sagomati in alluminio. La struttura in legno con imbottitura in poliuretano espanso e fibra di poliestere è abbinata a schienali in misto piuma e sedute in poliuretano espanso a densità differenziate. Proposto nella versione finita o componibile, con braccioli da 18 o da 25 cm, è disponibile in numerose varianti di colori e tessuti.

Il decreto legge n. 63/2013 ha previsto la detraibilità dall’Irpef, nella misura del 50%, delle spese di mobili ed elettrodomestici di classe A e A +, documentate e sostenute, dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2013, da calcolare su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro e da ripartire in 10 quote annuali di pari importo.

Ad esempio, se si spendono mille euro per un intervento di ristrutturazione dell’abitazione e 5mila euro per mobili ed elettrodomestici, si beneficia del bonus solo per il 50% di mille euro; gli altri 4.000 euro di mobili non godono di alcuna detrazione.

 

Fonte www.leonardo.tv

Read 856 times

Interni Design

Indirizzo Interni Design Via Tiberina, 32

00060 Capena (RM)

Telefono Interni Design +39 06 9085753

Email Interni Design info@internidesign.net 

Orari Showroom

Dal Lunedì al Sabato

09.00 - 13.00 / 15.00 19.00

Domenica

15.30 - 19.30

Seguici

Facebook Interni DesignYouTube Interni DesignGooglePlus Interni Design

I nostri Partner

Realizzato da Luca Calicchia